Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Altri articoli

Limiti di velocità sulla SR 83 per la salvaguardia dell’Orso Bruno


Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Con ordinanza della Provincia di L’Aquila è esecutivo l’abbassamento del limite di velocità a 70 km/h nel tratto tra Gioia dei Marsi e Campomizzo (nelle vicinanze di Pescasseroli) tra i km 18 e 38 della strada regionale 83 Marsicana. Il tratto ricade nella zona di protezione esterna del Parco nazionale d’Abruzzo, Lazio e Molise. La quota varia tra gli 890 metri e i 1.360 sul livello del mare: è la principale strada utilizzata per recarsi a Pescasseroli e nel Pnalm. In pratica, è esecutivo il progetto di sicurezza stradale sulla strada regionale 83 Marsicana tra Gioia dei Marsi e Gioia Vecchio redatto dall’Associazione «Salviamo l’Orso» in collaborazione con il Comune di Gioia dei Marsi, il Pnalm e Molise e la Provincia di L’Aquila.

È finanziato interamente da Patagonia e dalla fondazione Tides per cercare di mitigare il rischio di incidenti stradali con la fauna selvatica e l’Orso Marsicano, abbassando il limite di velocità e installando speciali pannelli e dissuasori ottici nei tratti più critici. «Salviamo l’Orso» ricorda che nel 2013 sono stati 2 gli orsi marsicani morti investiti sulle strade. «Sarà poi importante – afferma l’Associazione -, dopo l’abbassamento del limite di velocità, oltre una campagna di sensibilizzazione degli utenti della strada prevista per le prossime settimane, che la Polizia Locale presente sul territorio si attivi con specifiche misure. Salviamo l’Orso, nei tratti più critici, installerà speciali pannelli per informare i conducenti dei veicoli in transito. Nelle prossime settimane verranno poi collocati sistemi di rallentamento a effetto ottico per abbassare la velocità dei veicoli in transito, verrà divulgato un depliant sulla sicurezza stradale ed effettuati incontri pubblici nei Comuni interessati dal progetto.

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top