Lavoro

LFoundry, è di nuovo allarme stipendi

Al Ministero il decreto sul contratto di solidarietà di LFoundry è ancora fermo e così 1.500 lavoratori rischiano di restare senza stipendi di novembre e tredicesime. Sembrava risolta l’annosa questione e invece ritornano antiche paure. Inoltre c’è malcontento per il disinteresse da parte delle istituzioni. Intanto si continua a trattare per cambiare la turnazione, nella speranza che serva per limitare gli esuberi.

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top