Cultura

“Legalità mi piace”: giornata mobilitazione nazionale di Confcommercio

Si è svolta ieri mattina, presso la sede di Confcommercio L’Aquila, la Manifestazione “Legalità mi piace” nell’ambito della Giornata Nazionale di Mobilitazione promossa dalla Confederazione Nazionale, cui hanno partecipato il PRESIDENTE DEL CONSIGLIO DELLA REGIONE ABRUZZO ARCH. GIUSEPPE DI PANGRAZIO, il PREFETTO REGGENTE DI L’AQUILA DOTT. GIUSEPPE GUETTA,  il CAP. FRANCESCO NACCA COMANDANTE DELLA COMPAGNIA CARABINIERI DI L’AQUILA, il MAGG. AURELIO SOLDANO del NUCLEO DI POLIZIA TRIBUTARIA DELLA GUARDIA DI FINANZA DI L’AQUILA, il VICE QUESTORE AGGIUNTO GENNARO CAPASSO DIRIGENTE DELLA SQUADRA MOBILE DI L’AQUILA,  il DOTT. GIUSEPPE MANGOLINI di ANCI ABRUZZO, Il PRESIDENTE e il DIRETTORE REGIONALI DI CONFCOMMERCIO ABRUZZO ROBERTO DONATELLI e CELSO CIONI ed i componenti del CONSIGLIO DIRETTIVO DI CONFCOMMERCIO L’AQUILA.

In collegamento streaming dalla Sede Confederale sono stati presentati i dati risultanti dall’Indagine condotta da Confcommercio in collaborazione con Gfk Eurisko (ALL. 1) sull’andamento dei fenomeni criminali negli ultimi anni. Il Presidente Nazionale Confcommercio Carlo Sangalli ha quindi introdotto i lavori, cui hanno partecipato, tra agli altri, il Ministro dell’Interno Angelino Alfano, la Presidente della Commissione Antimafia Rosy Bindi e il Gen. Giorgio Toschi, Comandante Generale della Guardia di Finanza, articolati in tre importanti sessioni tematiche: CONTRAFFAZIONE ED ABUSIVISMO, INFILTRAZIONI CRIMINALITA’ IN ECONOMIA ED AZIENDE CONFISCATE ALLA MAFIA, RACKET ED USURA (ALL. 2-3 E 4).

Il Presidente Di Pangrazio ha raccolto l’invito di Confcommercio ad organizzare in tempi brevi, presso la sede del Consiglio Regionale, una giornata dedicata alla Legalità, coinvolgendo sia i Rappresentanti delle Forze dell’Ordine e delle Istituzioni locali, sia le scolaresche del territorio. Il Direttore Celso Cioni ha rivolto, con l’occasione, un appello al Sindaco dell’Aquila Massimo Cialente, affinché sia data esecuzione alla Delibera della Giunta Comunale per la prevista realizzazione e messa in opera di un sistema integrato di videosorveglianza, soprattutto in centro storico, a tutela della sicurezza del Capoluogo e dei suoi abitanti, una esigenza ormai non più procrastinabile.

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top