Attualità

Lecce dei Marsi, inaugurata Casa Famiglia per i giovani in difficoltà

È stata inaugurata la Casa Famiglia di Lecce dei Marsi ‘L’Angolo del sorriso’, il nuovo tempio dell’infanzia protetta e tutelata. Disporrà di sei posti letto, tutti già prenotati in anticipo. La psicologa e membro della Cooperativa ‘Andromeda’ Sara Di Salvatore: “Dagli 0 ai 18 anni, i ragazzi disagiati avranno finalmente un posto in cui stare in piena tranquillità. L’Angolo del Sorriso è la casa di tutti, un orto felice da coltivare assieme ai più piccoli guerrieri dei nostri giorni, ossia i minori che – spiega la psicologa – per un motivo o per un altro hanno perduto la bussola d’oro dell’infanzia protetta». La casa dedicata ai minori in difficoltà della Marsica custodirà, all’interno delle sue sei stanze, sei ragazzi minorenni bisognosi di ascolto e di attenzione specifica a causa delle loro storie di vita vissuta. I giovani saranno sotto la guida esperta di due dottoresse in Psicologia, Sara Di Salvatore e Maria Carmela Di Pacifico e di una consulente per il settore amministrativo, Iva Stornelli. Tante sono le storie amare che, ancor oggi, si incontrano sul ciglio della strada, nella Marsica. Le loro imperfezioni, dovute quasi sempre a colpe esterne, potranno, in questo modo, anche attraverso l’azione della Cooperativa ‘Andromeda’ e della sua Casa Famiglia, essere deterse.

Sara Di Salvatore (coordinatrice della struttura) è una psicologa cognitivo-comportamentale, la dottoressa Maria Carmela Di Pacifico, invece, è una psicoterapeuta, mentre la Stornelli è. delle tre donne, l’esperta delle dinamiche amministrative. “L’obiettivo maggiore della creazione della Casa Famiglia – spiegano le dottoresse – è stato quello di creare una piattaforma reale che fosse in grado di rispondere alle esigenze del sociale: ciò ha portato alla nascita della Cooperativa stessa, la quale è sorta nel mese di dicembre 2015″. La casa dispone di sei stanze più l’urgenza ed il servizio di pronta accoglienza e di residenza. Il personale, inoltre, sarà presente nella struttura 24 ore su 24. Le tre donne, specialiste nel loro proprio campo di applicazione scientifico ed emotivo, metteranno in moto una serie di attività per permettere ai loro ospiti di divertirsi. Didattica, corsi di musica, sano sport, tante ore trascorse in cucina e la bellissima avventura emozionale dell’arte della pittura a portata di ispirazione”.

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top