Giudiziaria

Le prova tutte per saltare la fila. Denunciato

Pronto Soccorso dell’ospedale agitato ieri a causa di un giovane che mentre fa la fila dà in escandescenze inveendo contro i medici e il personale e terrorizzando i presenti. Alla fine arrivano i carabinieri che lo perquisiscono e nella sua auto parcheggiata fuori dall’ospedale gli trovano una spranga e un punteruolo.

Un giovane di 25 anni, di nazionalità marocchina e già noto alle forze dell’ordine, è stato denunciato per detenzione abusiva di armi. Pare che il marocchino si trovasse al pronto soccorso in compagnia di una parente, che aveva bisogno di una visita. All’improvviso ha iniziato a spazientirsi, prendendosela con il personale medico e intimorendo con il suo fare violento i presenti. A quel punto è stato richiesto l’intervento dei carabinieri. Il giovane dovrà ora rispondere del reato di detenzione illegale di armi.

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top