Cronaca e Giudiziaria

Le piccole imprese entrano a palazzo…

Esportare ed internazionalizzare, non una parola magica, ma una via concreta per seguire e agganciare la ripresa e l’evoluzione dei mercati. Una risorsa in più per le piccole e medie imprese italiane alla ricerca di nuovi sbocchi per la propria produzione.

E’ questo il tema di un incontro che si è tenuto, nella sede della Cooperativa di Garanzia Regione Abruzzo ad Avezzano, alla presenza del direttivo, di professionisti e imprenditori associati, con il dottor Lino Del Vecchio, socio e responsabile export della Frostabia Holdings Ltd, partner della Camera di Commercio Italiana negli Emirati Arabi Uniti, che ha presentato il protocollo di accesso negli EAU dedicato alle Piccole e Medie Imprese.

L’evento si è sviluppato nell’ambito di un protocollo di intesa, in via di definizione, finalizzato a supportare e facilitare l’export verso gli EAU per le imprese associate alla Cooperativa Abruzzese.

“L’attenzione verso le imprese minori”, ha sottolineato Del Vecchio, “quando intercetta know how certificato e di assoluto valore, determina la possibilità di start up pur non avendo le stesse, al momento, una realtà strutturata”.

Mario Del Corvo, presidente della Cooperativa di Garanzia Regione Abruzzo, ha rilevato a sua volta che “l’importante ruolo che la stessa cooperativa può assumere è di favorire alleanze e sinergie tra i piccoli imprenditori che in questo modo possono, a ragione, confrontarsi con le grandi potenzialità del mercato emiratino”.

In occasione della convention di Sulmona, in cui è stata inaugurata una nuova sede della Cooperativa, è stata ribadita la volontà da parte di Del Corvo e del direttivo, di dare seguito al programma che è stato delineato e che farà parte del protocollo di intesa.

Il prossimo appuntamento del direttivo, per discutere del progetto è in agenda per venerdì 10, alle 18, nella sede della Cooperativa in via XX Settembre, 326b (angolo via Teramo), ad Avezzano.

Informazioni: 0863 26158.

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top