Cultura

“Le Metamorfosi” al Liceo Classico

Avezzano – Giovedi 18 maggio alle ore 21,00 e venerdì 19 alle ore 9,00, presso il locali del Liceo Classico “Torlonia” di Avezzano, gli alunni: Andrea Gallese, Corinna Caso, Giovanni Ridolfi ,Giovanni Di Rocco, Raffaella Alfidi, Alessandro Pietrantoni, Mariangela Di Cosimo, Annalinda Di Cosimo, Maria Pelliccione, Tamara Marinetti, Matteo Angelozzi, Giulia Di Paolo, Anastasia Giordano, Riccardo Marianetti, Giulia Pietrosanti, Nicole De Santis, Roberta Bernardi, Benedetta Bove, Diletta Tranquilli, Noemi Meuti, Giorgia Coletta,
presentano “Corpi di metamorfosi“da Publio Ovidio Nasone,
omaggio al Living Theatre.

Il progetto si inserisce nell’itinerario del bimillenario della morte del grande latino, un ricordo letterario portato alla riscoperta di “una modernità” di un poeta libero. Le storie narrate nelle “Metamorfosi” sono molteplici e in tutte si riscontra il rapporto divinità – essere umano, caro agli autori classici. Vicende di personaggi che sono entrati in contatto, per peccato di iubris o un destino scritto, con gli Dei immortali.

Fortemente incentrato sull’espressività fisica, lo spettacolo è un omaggio al gruppo che ha segnato la storia del teatro Living Theatre.
Coordinamento del laboratorio Gabriele e Valentina Ciaccia.

Insegnante referente Alessandra Mosca, dirigente Annamaria Fracassi, collaborazione Mario Serchia, Boris Granieri, organizzazione Gabriella Montuori.

Gli episodi rappresentati: Cosmogonia, Nuova Umanità e, con forti accenti sulle figure dell’adolescenza, Apollo e Dafne, Fetonte, Narciso, in un percorso che dal mito si avvicina all’esistenza e alla prima giovinezza. Narciso o dell’identità, Dafne libertà e mutazione, Fetonte il fuoco, la terra, l’universo dell’energia.

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top