Cronaca e Giudiziaria

Le manovre salvavita entrano in Comune

Dopo il corso informativo dello scorso settembre, la fase formativa dell’iniziativa “Manovre salvavita pediatriche”, che si è tenuta a Luco dei Marsi, nell’aula consiliare, il 9 novembre scorso, improntata alla pratica manuale, è stata preceduta da un’ora di lezione teorica. Il corso, aperto a tutti e condotto da quattro esperti della Croce Rossa dei comitati locali di Carsoli, L’Aquila e Sulmona, organizzato con solerzia dalla dottoressa Marina Coletta, voluto dall’attivissimo Assessore al Sociale, Emilia Verdecchia, era improntato, nello specifico, alla disostruzione delle vie aree in età neonatale e nei bambini e alla rianimazione cardiaca. Nella parte teorica, sono stati trattati insegnamenti inerenti l’aspetto preventivo, in merito a quanto sia importante fare prevenzione, nel sonno e circa la masticazione di lattanti e bambini. 35 i partecipanti, tra luchesi e trasaccani; molti di loro sono insegnanti, educatori e allenatori, in ambito sportivo, di giovanissimi. La conoscenza di queste manovre salvavita nella quasi totalità dei casi è risolutiva: la vita dei più piccoli, grazie alla consapevolezza della disostruzione, viene sempre o quasi sempre salvata. Si prevedono, a breve, altre iniziative di questo genere. Naturalmente dirette a tutti.

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top