Attualità

L’avvocato Casciere rinuncia al mandato nei contenziosi attinenti al “contratto di quartiere” di Avezzano

Avezzano – L’avvocato Leonardo Casciere rinuncia al mandato per la costituzione di parte civile nei contenziosi in corso attinenti alla vicenda giudiziaria del  “Contratto di Quartiere II”.

Nell’atto deliberativo del comune si legge :
“che con P.E.C. pervenuta al Comune con prot. n. 4092 del 26.01.2017, con la quale l’avv. Leonardo Casciere rende nota la sua rinuncia al mandato conferitogli da questo Ente per la costituzione di parte civile nei contenziosi in corso, rinuncia da intendersi estesa a tutti i processi derivanti da detta vicenda, il primo dei quali proseguito con dibattimento dinanzi al Giudice monocratico del Tribunale di Avezzano (nuovo n.: 1452/12 R.G.N.R. – 07/13 R.G.T.M.) ed attualmente pendente in grado di appello;”

La Giunta ritenuto di dover accogliere la manifestata rinuncia al mandato da parte del professionista, motivata da ragioni personali, e di dover conseguentemente procedere alla revoca.

“Credo – sottolinea Augusto Di Bastiano, presidente del Centro Giuridico del Cittadino – che l’atto dell’ avvocato Casciere sia dovuto al fatto che è candidato a sindaco della città. Un gesto garbato da apprezzare”.

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top