Altri articoli

Lavoravano in un’officina in nero: denunciati due fratelli

All’apparenza era tutto regolare; un normale lavoro da meccanici in una normale officina.  E invece l’attività non era registrata alla Camera di Commercio e tutto il lavoro  era quindi in nero.

Andazzo che è proseguito finchè non se ne sono accorti i poliziotti che hanno provveduto a mettere i sigilli ad un’attività a Celano.

Inoltre due fratelli, D.M. e L.M., sono stati denunciati e dovranno ora rispondere di abuso di professione e inquinamento ambientale.

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top