Sport

L’Avezzano Rugby vince allo scadere contro il Reggio Calabria

Con una meta all’ultimo secondo l’Avezzano Rugby vince in casa 19 a 18 contro il Reggio Calabria e scala la classifica posizionandosi al terzo posto. “Una vittoria importantissima in chiave salvezza – ha commentato l’allenatore dei giallo neri Alberto Santucci – anche per come è maturata, abbiamo recuperato uno svantaggio iniziale sfruttando il nostro punto di forza, la mischia e poi ci abbiamo creduto fino alla fine”.

Ed è proprio per merito dei primi otto giocatori che la squadra allenata da Santucci e Luca Terrenzio allo scadere degli 80 minuti ha ribaltato il risultato grazie ad una percussione del pilone Alessandro Cacchione finalizzata in meta allo scadere dalla seconda linea Antonio Cofini e trasformata dall’esordiente Federico Iucci.

“L’ultima meta è stata segnata grazie ad un grande lavoro di squadra – ha dichiarato Antonio Cofini – che ci ha permesso nel corso della partita di segnarne le altre due marcature e dominare i calabresi”. Il prossimo appuntamento per tutti i tifosi è fissato il 3 aprile prossimo quando i marsicani incontreranno, tra le mura amiche, la prima della classe, la Capitolina.

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top