Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Rugby

L’Avezzano rugby pronto a scalare… la Gran Sasso


Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Secondo impegno casalingo per l’Avezzano Rugby che, archiviata la vittoria contro il Rieti, domenica 19 ottobre alle ore 15,30 affronterà la Gran Sasso Rugby – squadra cadetta.
Gli uomini del duo Di Stefano – Terrenzio, dopo aver visionato il video dell’incontro disputato contro i laziali, hanno duramente lavorato sul campo cercando di colmare le lacune evidenziate nell’ultimo match.
L’idea dei tecnici è quella di creare un gioco brioso, piacevole da vedere e redditizio in termini di punti, spostando la palla velocemente dalle fasi di gioco statico alla veloce linea dei trequarti e contestualmente impiegando il forte reparto di mischia a disposizione per l’avanzamento e la conquista del terreno.
Si lavora alacremente anche sulle fonti di gioco specialmente nelle touche con continue varianti di schemi.
La rosa a disposizione dovrebbe essere al completo tranne lo squalificato Venditti e quindi, mirare ad aggiudicarsi la posta piena, è l’obiettivo principale.
L’ambiente è carico al punto giusto e ci si aspetta anche una buona presenza di pubblico.

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top