Connect with us

Rugby

L’Avezzano rugby è di un altro livello…

Pubblicato

on

Non c’è due senza tre!!! Tre come le vittorie ottenute dall’Avezzano Rugby in questa pool promozione valida per la conquista di un posto in serie B.
Sul campo di via dei Gladioli a cadere sotto i colpi dei marsicani è toccato ai cugini abruzzesi della Gran Sasso squadra cadetta.
Il match si è concluso con il punteggio di 45 a 5 e solo nel secondo tempo i gialloneri hanno preso il largo dopo una prima frazione equilibrata.
Al 10° minuto la prima meta realizzata dal flanker Gianluca Babbo che depositava l’ovale in mezzo ai pali dopo una bella azione corale, trasformazione di Roberto Lanciotti e parziale di 7 a 0. Passavano solo cinque minuti e l’apertura avezzanese suggellava la sua splendida giornata con una bellissima realizzazione e successiva trasformazione. A questo punto sulle tribune già si parlava di bonus nel primo tempo ma i padroni di casa commettevano l’errore di adeguarsi al gioco degli avversari che con molto orgoglio riuscivano a marcare al 24° minuto con l’ala Di Nardo. Poco da raccontare fino alla ripresa delle ostilità quando i marsicani, spronati a dovere dai coach Di Stefano e Terrenzio durante l’intervallo, tornavano in campo con un altro piglio e nel giro di quindici minuti chiudevano l’incontro con le mete di Giovanni Angelozzi e con la doppietta del “veterano” Francesco Taccone. Alla metà del secondo tempo firmava la sua prima marcatura stagionale Pierpaolo Angelozzi e proprio allo scadere anche Simone Lanciotti, al rientro tra i colori gialloneri, schiacciava in meta.
“Dopo aver disputato un primo tempo pessimo – dichiarano Di Stefano e Terrenzio – con troppa confusione e poche azioni corali, nella seconda parte dell’incontro, grazie anche ad un calo fisico degli avversari, abbiamo messo in luce un buon gioco. Con questa vittoria conquistiamo la vetta della classifica e fra quindici giorni avremo un incontro delicatissimo in trasferta sul campo della Rugby Roma. Vogliamo ringraziare tutti i ragazzi per l’impegno profuso e dare il bentornato a Simone Lanciotti e Gianmarco Mercurio che sono tornati a vestire la nostra maglia.”.
Formazione Avezzano Rugby:
Stefano Rosati, , Claudiu Burca, Antonio Di Cintio, Antonio Cofini, Antonio Venturini, Gianluca Babbo, Michele Costantini, Simone Lanciotti, Giuseppe Volpe, Roberto Lanciotti, Marco Talamo, Giovanni Angelozzi, Pierpaolo Angelozzi, Luca Farina, Francesco Taccone.
A disposizione:Domenico Cipriani, Daniele Massaro, Luca Venditti, Guido Testa, Giovanni Ranalletta, Gianmarco Mercurio, Lorenzo Bernetti.
Allenatori: Corrado Di Stefano – Luca Terrenzio

Abruzzo

L’AVEZZANO RUGBY VOLA A CATANIA

Pubblicato

on

Trasferta sicula per L’AVEZZANO RUGBY che andrà a Catania per il prossimo match valido per il campionato di serie B.

Continua a leggere

Altri Sport

L’AVEZZANO RUGBY BATTE IL FRASCATI

Pubblicato

on

Avezzano. Grande Vittoria per L’Avezzano Rugby che batte il Frascati e conquista punti importanti in classifica.

Grande prova dei ragazzi marsicani che con forza e classe si impongono non lasciando scampo agli avversari.

Grande soddisfazione espressa dal Mister e dalla società.

Continua a leggere

Altri Sport

DOMENICA AVEZZANO RUGBY – FRASCATI

Pubblicato

on

L’Avezzano Rugby torna a giocare in casa dopo il turno di riposo dovuto al VI Nazioni. I gialloneri, guidati dal tecnico Pierpaolo Rotilio, sfideranno sul manto erboso dello stadio di Via dei gladioli, domenica alle 15 e 30, la formazione laziale del Frascati. ” Torniamo a giocare tra le mura amiche – ha dichiarato in settimana il capitano dei marsicani, Roberto Lanciotti – e sarà una partita non facile con una squadra che è riuscita a negarci il successo nella gara di andata; domenica la vittoria resta l’obiettivo primario – ha specificato Lanciotti- ma più di questo abbiamo bisogno di giocare bene, di tornare sui binari che avevamo tracciato riscoprendo le sensazioni positive connesse”. In questa settimana di stop gli abruzzesi hanno lavorato sulle criticità emerse fino ad oggi per cercare di arrivare a domenica in salute puntando alla vittoria. In caso di risultato positivo, infatti, i gialloneri potrebbero conseguire un ulteriore vantaggio in classifica sulla compagine laziale, attualmente distante 4 punti. ” Ai ragazzi serve ritrovare fiducia in sé stessi – ha concluso il capitano – nelle loro capacità e nel percorso che stiamo affrontando e domenica sarà l’occasione giusta per ricordarci chi siamo”. L’under 18, invece, giocherà alle ore 12, sempre in casa, e affronterà la Capitolina.

Questo il programma per il prossimo weekend:

CASA

Domenica

– ore 10,30 campionato interregionale under 16: Avezzano Rugby/Unione Rugby L’Aquila

– ore 12.00 under 18 elite: Avezzano Rugby/Unione Rugby Capitolina

– ore 15.30 serie B: Avezzano Rugby/Frascati Rugby Union

TRASFERTA

Domenica

– ore 10.00 raggruppamento regionale minirugby under 6/8/10 a Paganica

– ore 10.00 under 14: Pescara Rugby/ Avezzano Rugby

Continua a leggere

Abruzzo

L’AQUILA RUGBY :GIANNI CICINO PREMIERÀ “JU MEJO”

Pubblicato

on

L’ex atleta nero verde Gianni Cicino premierà, in occasione dell’incontro Unione Rugby L’Aquila – Primavera Rugby, “ Ju Mejo” della partita.
Insieme a Gianni Cicino, domenica, saranno presenti Guido Grecchi e Paolo Aquilio rispettivamente Presidente e atleta di Special Olympics Team. Guido e Paolo doneranno al nostro Museo la maglia autografata da tutti i giocatori della squadra Gallese degli Scarlets. Con l’occasione augureremo a Paolo Aquilio i migliori auguri per la partecipazione ai mondiali di basket ad Abu Dhabi.
Curriculum: Gianni Cicino nato il 01/10/1966 a Paganica è cresciuto nelle giovanili del Paganica. A 15 anni ha disputato il campionato di serie C, quindi il campionato di serie B ed infine il campionato di A2 vincendoli tutti e tre. Ha esordito con i colori Nero -Verdi nel massimo campionato nella stagione 1991/92 nella gara L’Aquila-Treviso vinta 13 a 3.
Nella stagione 1997/1998 durante la gara L’Aquila-S. Donà ha realizzato ben 5 mete. Protagonista del 5° scudetto con 18 mete realizzate dietro Denie Gerber (Springbok) metamen del campionato con 24 marcature.
Con i colori nero verdi ha disputato la Enichem Cup. Ha concluso la carriera nel 2001/2002. Presenze in Nero- Verde 220. Attualmente è dipendente comunale.

Continua a leggere

Altri Sport

RUGBY. TRASFERTA PARTENOPEA PER L’AVEZZANO

Pubblicato

on

“Andremo in casa della seconda forza del campionato consapevoli di affrontare una squadra che ambisce a salire in serie A ma l’affronteremo con impegno e con la massima concentrazione e con la voglia di ben figurare”.

Così il presidente giallonero, Alessandro Seritti  si è espresso nel corso della settimana, in vista della trasferta di Napoli in programma  domenica prossima alle 14 e 30.

” Nonostante qualche defezione per infortunio o motivi di lavoro – ha specificato Seritti – sono sicuro che daremo del filo da torcere agli amici partenopei che all’andata sono riusciti a vincere solo all”ultima azione”.  Nella prima fase di campionato, infatti, i marsicani avevano disputato un’ottima prestazione che aveva messo i difficoltà i campani che sono riusciti a vincere solo grazie ad una  meta siglata sullo scadere del tempo regolamentare. ” Siamo comunque soddisfatti di questa prima parte di stagione per il gioco espresso – ha concluso il presidente – anche se  in classifica mancano almeno 8/10 punti persi per strada per errori di ingenuità e per un pizzico di sfortuna”. Parole decise anche quelle del capitano, Roberto Lanciotti. ” Loro hanno ambizioni più grandi delle nostre a livello di classifica – ha detto Lanciotti – mentre noi abbiamo come obiettivo quello di esprimere un buon gioco, migliorando ad ogni prestazione tenendo presente anche la partita di andata che ci ha visto in testa fino alla fine e si è risolta in loro favore solo all’ultimo minuto; in quell’occasione abbiamo potuto vedere che sebbene occupino la parte alta della classifica, sono assolutamente una squadra con cui possiamo competere ad armi pari – ha concluso l’estremo –  avremo anche qualche assenza importante ma cercheremo di adattarci per andare a caccia di punti”.

Il programma del weekend per i gialloneri prevede queste gare: 
SABATO
Under 14 – sabato raggruppamento ad Avezzano con Sambuceto e Polisportiva L”Aquila.
DOMENICA
Under 12 –  torneo al Tommaso Fattori.
Under 16 – fase interregionale a Roma contro Arnold.
Under 18 – ore 12 ad Avezzano contro Capitolina Roma
Serie B – ore 14 e 30 Afragola Napoli  – Avezzano
Continua a leggere

Altri articoli

Rugby.L’Avezzano fa 36 punti a Salerno e prende cinque punti in classifica

Pubblicato

on

Rugby. Grandissima vittoria allo stadio dei gladioli dell’Avezzano rugby che porta a casa cinque punti vincendo in casa, 36 a 0, contro gli Arechi di Salerno nell’ambito del match di recupero. ” Siamo tornati a conquistare la vittoria che tanto mancava nonostante il terreno di gioco pesante per la pioggia – ha dichiarato a margine il presidente giallonero, Alessandro Seritti –  i ragazzi hanno espresso un buon gioco – ha proseguito  – e ora bisogna dare continuità ai risultati ed approfittare delle settimane di pausa del campionato per recuperare qualche infortunato”. La partita, infatti, è stata sempre controllata dai gialloneri che sono andati in meta con Michele Costantini, Simone Lanciotti, Roberto Lanciotti ( che ne ha trasformate anche tre aggiudicandosi anche il titolo di migliore in campo Birra del Borgo), Antonio Pelino, Luca Farina e Danilo Torti. ” Spero che i ragazzi riescano a dare  delle belle soddisfazioni alla società ed ai tifosi in questo girone di ritorno – ha concluso Seritti – e miei complimenti vanno anche agli Arechi per la correttezza e la sportività dimostrata in campo e la simpatia espressa durante il terzo tempo confermando la bellezza del nostro sport”. Entusiasta anche il tecnico Pierpaolo Rotilio che stila un bilancio dopo la partita di recupero. ” Sicuramente possiamo dire che è positivo e abbiamo finalmente un sistema di gioco produttivo che ci ha permesso di poter affrontare tutte le squadre che negli anni precedenti non erano alla nostra portata per una serie di motivi – ha dichiarato a fine partita il coach –  certamente non sempre abbiamo portato a casa il risultato ma le prestazioni sono migliorante giornata dopo giornata; abbiamo finito il girone di andata al sesto posto non lontani dalle prime in classifica – ha concluso –  abbiamo vinto quattro partite e pareggiata una, e quelle che abbiamo perso le abbiamo perse spesso all’ultimo secondo”. I gialloneri rispetteranno un turno di riposo per il sei nazioni e ritorneranno in campo il 17 febbraio per sfidare fuori casa l’Afragola rugby che si gioca la prima posizione con il Villa Pamphili. ” L’obiettivo di prendere cinque punti e giocare come abbiamo dimostrato di saper fare nelle ultime partite è stato raggiunto – ha dichiarato anche il tallonatore Simone Lanciotti – abbiamo comunque commesso qualche errore di troppo sia dovuto al campo pesante sia dovuto alle condizioni atmosferiche; in qualsiasi modo – ha concluso l’avanti – cercheremo in questa settimana di riposo di correggere le defezioni evidenziate”. Da segnalare la sconfitta fuori casa contro la Primavera Rugby Roma dell’under 18 per 13 a zero.

Continua a leggere

Appuntamenti della settimana

Rugby serie B: domenica alle 14 e 30 l’Avezzano sfida in casa gli Arechi di Salerno per gara recupero

Pubblicato

on

“Nonostante la sconfitta di domenica scorsa percepisco una buona sensazione nel gruppo che finalmente sta prendendo coscienza dei suoi mezzi”. E’ la dichiarazione di Pierpaolo Rotilio, tecnico dell’Avezzano rugby in vista del match casalingo di recupero contro gli Arechi di Salerno che si disputerà domenica alle 14 e 30 presso lo stadio di Via dei gladioli. ” La prestazione migliora – ha proseguito il tecnico – il livello si sta alzando anche se ci  sono ancora dei ruoli scoperti da cercare di riempire però l’atteggiamento è quello giusto”. I gialloneri, infatti, nella prima giornata di ritorno del campionato nazionale di serie B, domenica scorsa,  hanno perso all’ultimo secondo contro la capolista Villa Pamphili dopo un’ottima prestazione.  “Questo gruppo può fare bene e fare un bel ritorno di campionato – ha specificato Rotilio – ci stiamo allenando bene nonostante la sconfitta di domenica che ancora fa male ma sono sicuro che continuando così i risultati arriveranno”. I risultati potrebbero essere capitalizzati già da domenica contro i campani che occupano il fondo della classifica. ” Dai passi falsi c’è sempre da imparare – aveva commentato in settimana il presidente, Alessandro Seritti – e mi auguro che già da domenica si possa ritornare alla vittoria anche perché i progressi della squadra sono sotto gli occhi di tutti grazie  all’ottimo lavoro svolto da Pierpaolo Rotilio e Vincenzo Troiani”. 

Questo il programma del prossimo weekend:

CASA: 

domenica 3 febbraio 2019:

– ore 14.30 serie B: Avezzano Rugby – Arechi Rugby Salerno

TRASFERTA:

domenica 3 febbraioo 2019:

– ore 12.00 under 18 elite – Roma Acquacetosa: Primavera Rugby – Avezzano Rugby

– ore 13.00 raggruppamento regionale minirugby a Pescara – categorie under 6/8/10
Continua a leggere

In Evidenza