Altri articoli

L’Avezzano juniores concede il bis

Un grande cuore Biancoverde troneggiava oggi sul campo del Pineto….era quello formato da tutti i cuori dei ragazzi della juniores dell’Avezzano calcio che in una sfida senza risparmio di energia affrontavano i pari età del Pineto per giocarsi la salvezza nel campionato juniores Elite.

Certo a ben guardare la classifica che come detto proponeva una gara salvezza tra le due formazioni ci si chiede come mai due signore squadre che ben figurerebbero in un campionato se non di eccellenza quanto meno di promozione si siano ridotte a giocarsi semplicemente la permanenza nel campionato juniores Elite ma questa è altra storia legata agli impegni della prima squadra che spesso penalizzano gli under.

Ma torniamo al calcio giocato: ha vinto l’Avezzano 3 a 2 a tempo ormai scaduto quando Stefano Del Pizzo si involava sulla fascia, proteggeva palla in area per scaricare su due compagni liberi. I difensori del Pineto non trovavano di meglio che opporsi commettendo fallo di mano e l’arbitro, dimostrando buona personalità accordava il calcio di rigore ai biancoverdi freddamente trasformato da Federico Morelli.

Qui la fine della gara ma che dire del primo tempo che si chiudeva con l’Avezzano sotto di due reti pur giocando un un buon calcio dove si metteva in evidenza Raffaele Incerto con semplici ma lineari giocate dove i vari Felli, Valerio, Vitiello ben orchestravano accompagnati dai più piccoli, si fa per dire, Panunzi, Di Silvio e quel Fabio Del Pizzo ormai sempre più certezza tra i pali. La gara si trascinava sul 2 a 0 fino a metà del secondo tempo quando Federico Morelli, sempre lui, gioia e dolore di questa formazione, trasformava magistralmente un calcio di punizione dal limite accorciando le distanze. Era poi la volta di Del Pizzo, il portiere, con due uscite spericolate fuori area, aiutato una volta da Valerio e l’altra da Silvio, evitare guai peggiori alla sua squadra.

Il gol di Albertazzi sul finire pareggiava i conti. Del finale al cardiopalmo Vi abbiamo già raccontato.

Ancora una volta mister Di Genova ma soprattutto il Presidente Paris possono essere fieri dei loro giovani leoni ormai sempre più certezza nel panorama calcistico Avezzanese.

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top