Altri articoli

L’Avezzano Jazz Festival in rampa di lancio

ajfParte oggi la 4^ edizione del Festival jazz di Avezzano, organizzato dall’associazione “Concert/azione”. La manifestazione è stata presentata dall’assessore alla Cultura regionale, Luigi De Fanis, e dal direttore artistico del Festival, Alessia Di Matteo.
Fino al 6 ottobre, giorno di chiusura del festival con il concerto evento di Paolo Fresu e Gianluca Petrella in programma al Teatro dei Marsi, Avezzano potrà apprezzare le melodie del jazz in diversi punti della città, in una sorta di manifestazione itinerante che si pone l’obiettivo di portare il jazz a diretto contatto con il grande pubblico. “Ci troviamo di fronte ad una manifestazione di valore – ha commentato l’assessore Luigi De Fanis – soprattutto per la capacità di coinvolgimento dell’evento stesso. La scelta degli organizzatori di ‘uscire’ dai teatri per portare la musica jazz nelle strade o nella suggestiva cornice del Castello Orsini e anche nei centri commerciali, è segno di una scelta forte e allo stesso tempo coraggiosa. Sono convinto – ha proseguito – che la città di Avezzano saprà apprezzare lo sforzo degli organizzatori del festival jazz dando le risposte giuste. La Regione Abruzzo, dal canto suo, ha deciso di stare vicino a questa iniziativa non solo per il grado di coinvolgimento ma anche per garantire varietà dell’offerta culturale su tutto il territorio regionale”.
Il festival jazz di Avezzano, come ha spiegato il direttore artistico Alessia Di Matteo, prevede una sezione concerti con le perfomance dell’Ensemble jazz del Conservatorio di Pescara (23 settembre Castello Orsini), di Mario Corvini e Stefano Micarelli “Brit in jazz” (29 settembre Castello Orsini) e di Paolo Fresu e Gianluca Petrella (6 ottobre Teatro dei Marsi). Una sezione denominata “jazz dinner” con la possibilità di assistere a concerti in alcuni ristoranti della città. Si parte con il concerto di Luigi Di Nunzio e Andrea Rea (27 settembre presso L’osteria di Corrado), a seguire Alabama Dixieband (28 settembre L’osteria di Corrado) per finire con Manuel Trabucco e Vitale Di Virgilio (4 ottobre Ciccia house).
Questa edizione del Festival jazz prevede anche una sezione didattica con un Masterclass di Claudio e Mario Corvini che si terrà dal 27 al 29 settembre presso la sede della Scuola di musica Arturo Toscanini di Avezzano. Spazio anche all’editoria con la presentazione, lunedì 23 settembre alle ore 18 presso il Municipio di Avezzano in occasione dell’inaugurazione del Festival, del libro “La storia del jazz” di Stefano Zenni (edizioni Stampa alternativa). Ad eccezione del concerto finale di Paolo Fresu e Gianluca Petrella, tutti i concerti e gli eventi del Festival jazz saranno gratuiti e aperti a tutti.

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top