Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Calcio

L’Avezzano Calcio blinda Bisegna


Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

michele-bisegnaMichele Bisegna rimane in biancoverde. Dopo i 18 gol realizzati in 17 partite di campionato, l’esterno d’attacco rovetano si conferma tra i più pericolosi in fase realizzativa, in grado di fare la differenza in qualsiasi momento. Il diesse De Angelis e il presidente Gianni Paris hanno pensato subito alla riconferma di Bisegna, giocatore che anche in serie D saprà regalare gioie ai tifosi della Nord. Nelle prossime ore sono previste altre riconferme tra gli over più importanti presenti nella rosa della stagione appena conclusa.

Venerdì 5 giugno alle ore 11, presso il municipio del capoluogo marsicano, il Sindaco Giovanni Di Pangrazio premierà l’Avezzano Calcio srl per la vittoria del campionato di Eccellenza e l’approdo in serie D. Sarà presente tutta la squadra biancoverde, lo staff tecnico e il presidente Paris, il quale coglierà l’occasione per chiedere al sindaco di risolvere la questione stadio.

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top