Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Cronaca e Giudiziaria

L’arte entra nel carcere San Nicola


Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

L’azzurro ricorda il cielo mentre l’oro dietro la croce è la luce del giorno che ridona la speranza. Sono i colori nel mosaico disegnato dal professor Marco De Foglio realizzato nella cappella del penitenziario “San Nicola” di Avezzano, dai detenuti Salvatore, Enrico, Ladi e Gaspare.

La pittura a cornice dell’opera e il soffitto sono di Tesoriano e Stanel. Ha collaborato l’agente della penitenziaria, Marcello Cofini. Il progetto è stato seguito dalla responsabile dell’area trattamentale Anna Di Giamberardino e dalla collaboratrice Sabrina Paris. Alla benedizione di don Francesco Tudini hanno presenziato il direttore Giuseppe Mario Silla, suor Benigna Raiola e il comandante della polizia facente funzioni, Giovanni Luccitti. All’interno della struttura si sono esibiti nella commedia “Je morte sta bbone” di Raffaele Donatelli, gli attori del gruppo teatrale “Je concentramente” e dell’associazione culturale Madonna del Passo.

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top