Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Cronaca e Giudiziaria

L’Aquila: scacco alla gang dei self service e delle slot machine: tre romeni in manette


Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Per quasi un anno hanno impervesato all’Aquila e nella vicina provincia di Rieti, mettendo a segno colpi ai danni di tabaccai, distributori di benzina e abitazioni. In manette sono finiti oggi tre cittadini romeni: Marius Lucian VLASIE, Catalin Marian CARUCERU di 28 e 27 anni domiciliati a Velletri e Alexandru Daniel NOVAC, 26enne residente a Roma. Si cercano altri due connazionali rientrati in patria. La tecnica usata per i furti era sempre la stessa: disattivazione del sistema d’allarme, foro praticato sulla parete della rivendita presa di mira oppure taglio della colonnina self service contenente le banconote con un frullino elettrico. Per alimentare gli utensili usati per commettere le infrazioni i tre non hanno esitato ad allacciarsi spesso al sistema di illuminazione pubblica. Le indagini, condotte dal NORM della Compagnia Carabinieri dell’Aquila, in costante raccordo con il Pm Picardi, sono state avviate dopo il furto commesso ai danni di un bar dell’Aquila dove avevano portato via circa 10.500 euro nell’Aprile del 2015. Le indagini, inoltre, hanno permesso di far luce su una ventina di colpi messi a segno nel capoluogo di Regione e nel reatino. Tra questi anche un furto commesso in una abitazione di S.Elia nel Marzo scorso in cui due componenti della banda, sorpresi con la refurtiva sottratta, vennero arrestati dalla Polizia di Stato. In quell’occasione il terzo componente della gang riusci’ a fuggire strattonando un agente. Per questa circostanza Marius Lucian VLASIE dovrà anche rispondere di resistenza e violenza a pubblico ufficiale. Nel corso delle attività di perquisizione, condotte anche in un campo nomadi di Roma, sono stati rinvenuti quadri, argenteria, macchine fotografiche, libri, occhiali da sole e altri oggetti posti sotto sequestro nella disponibilità di Alexandru Daniel NOVAC. Sono in corso ovviamente altri accertamenti per capirne la provenienza. I tre sono stati reclusi nelle case circondariali di Velletri e Rebibbia. 7 in totale i furti commessi all’Aquila.

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top