Politica

L’Aquila, rissa sventata tra il sindaco Cialente ed il consigliere De Matteis

Sventata la rissa tra il sindaco di L’Aquila Massimo Cialente ed il consigliere Giorgio De Matteis. Come riportato da AbruzzoWeb, ieri, 23 maggio, durante la seduta in Consiglio Comunale per l’approvazione del bilancio di previsione, Cialente si è infuriato alle parole di De Matteis, il quale ha rimembrato che il primo atto del manager della Asl Tordera, è stato il convenzionamento proprio della moglie di Cialente, Donatella Ussorio, in sede di commissione paritetica Asl-Univaq. Sembrerebbe che le affermazioni di De Matteis siano state la replica agli attacchi del sindaco a sua sorella impiegata nell’Azienda farmaceutica (Afm). “Toglietemelo di torno!” – affermava Cialente mentre veniva condotto fuori l’aula. “Deve stare molto attento!” – replicava De Matteis. Il presidente del Consiglio, Carlo Benedetti, durante il duello verbale ha prontamente interrotto la seduta. Alla ripresa dei lavori stretta di mano tra i due protagonisti e animi apparentemente più pacati.

 

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top