Attualità

L’Aquila, Marsica e Valle Peligna: nasce Sportello on line anti-burocrazia Asl

Uno sportello on line anti-burocrazia che, a costo zero per la Asl, risolve i problemi dei pazienti senza costringerli a recarsi agli sportelli degli uffici, fare file per chiedere una semplice informazione o per orientarsi nell’apparato delle rete del dolore e delle cure palliative. E’ questa la funzione che ha ispirato l’attivazione a L’Aquila, già da una settimana, e nei distretti sanitari di Avezzano e Sulmona (nei prossimi giorni) dello sportello del sollievo che il paziente può utilizzare tramite il sito dell’associazione di volontari Vado. Sullo spazio on line www.associazionevado.org, da pochi giorni è presente quella dello sportello del sollievo. Cliccando su questa dicitura, compaiono dei riferimenti da utilizzare per poter risolvere, tramite l’ausilio di un operatore, problemi di natura burocratica che impediscono o ritardano la fruizione del servizio, in modo particolare per le famiglie che già usufruiscono dell’Adi, così da facilitarne i contatti con la rete del dolore e servizi palliativi.

Nella mattina dal lunedì al venerdì l’operatore incaricato risponderà direttamente agli utenti ma, al di fuori di questa fascia mattutina, il vantaggio del cittadino è quello di poter inviare in qualunque ora e momento la richiesta di supporto tramite indirizzi di posta elettronica. Infatti, i familiari del paziente hanno la possibilità di percorrere tre strade: chiamare il cellulare nel corso della mattinata (348-7862430) oppure inviare un sms al medesimo numero o una e-mail a: vadovolontariato@gmail.com. L’utente sarà ricontattato oppure, in base al tipo di richiesta inoltrata, riceverà risposte e indicazioni sul quesito posto tramite sms o posta elettronica.

 

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top