Cronaca e Giudiziaria

L’Aquila: dipendente regionale tenta il suicidio

E’ in prognosi riservata, ricoverato all’Ospedale San Salvatore, l’uomo che stamane ha tentato il suicidio con un taglio alla gola a Palazzo Silone, sede della Giunta regionale abruzzese a Pettino.

Dalla prima ricostruzione dei fatti l’uomo si sarebbe chiuso in bagno per consumare l’estremo gesto, non si sa ancora dettato da cosa. I colleghi, insospettiti dalla prolungata assenza e dalle tracce di sangue fuoriuscite dalla porta, hanno forzato la stessa ed, una volta entrati, si sono trovati di fronte l’uomo in condizioni disperate. Lui, un dipendente regionale di 63 anni, aveva ancora accanto l’oggetto usato per il taglio.

Sul posto il 118 che ha subito trasportato l’uomo, che ha perso molto sangue, in rianimazione.

Le indagini sono affidate alla squadra Volante della Questura dell’Aquila coordinata dal dottor Di Pasquale.

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top