Cronaca e Giudiziaria

L’altra faccia di giugno…Per poco!

Dopo giorni di afa e di temperature bollenti il tempo sulla penisola pare destinato a mutare bruscamente. «L’aria fresca che ha raggiunto l’Italia – spiega il meteorologo Andrea Giuliacci – darà vita a un vortice di bassa pressione che insisterà sulla nostra penisola fino a tutta la prima parte della prossima settimana, favorendo una marcata instabilità pomeridiana con numerosi temporali, specie nelle ore centrali del giorno». Intanto c’è da affrontare questo fine settimana all’insegna del maltempo. In Abruzzo sono previsti improvvisi temporali, specie nella tarda mattinata di domenica. Temperature massime stazionarie o in ulteriore calo, quasi ovunque fra 22 e 28 gradi con qualche residua punta di 29-30 gradi all’estremo Sud. Venti di moderata intensità, con locale rinforzo nelle aree temporalesche. Questa area di instabilità ci farà compagnia per alcuni giorni, almeno fino alla giornata di giovedì, con episodi temporaleschi alternati a momenti più tranquilli. In particolare, lunedì nel corso della giornata quasi tutte le regioni vedranno un rischio piuttosto elevato di rovesci e temporali, in un contesto di spiccata variabilità con tempo quindi instabile. Le temperature saranno in lieve calo al sud a inizio settimana. Da venerdì 20 giugno nuova possibile rimonta dell’Anticiclone. Il weekend del 21-22 si prospetta quindi all’insegna nuovamente di tempo estivo con tanto sole e temperature in aumento: i valori probabilmente torneranno ovunque al di sopra della norma.

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top