Altri articoli

Scopre i ladri nascosti nel suo gardino

Torna a casa e nota due corpi distesi in terra nel suo giardino. Nani non erano, bensì persone dal chiaro accento straniero, che hanno intimato il silenzio al trentenne avezzanese, padrone di casa, che per nulla intimorito li ha inseguiti ed è riuscito a prendere anche il numero della targa dell’auto, che risulta però rubata. E’ successo nella zona sud di Avezzano.

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top