Cronaca e Giudiziaria

La Uilpa Dogane sostiene e promuove la ripresa economica della Marsica

Già in varie occasioni la UIL PA ha richiamato l’attenzione sulla potenzialità logistica correlata all’apertura dell’Interporto di Avezzano.

La struttura, imponente per dimensioni e dotazione, è collocata a confine con il casello di Avezzano dell’Autostrada dei Parchi, ed è servita da uno svincolo dedicato, oltre che dal binario che –dalla locale stazione- giunge all’interno, collegandolo alla rete ferroviaria.

Si fa appello al prossimo Presidente della Regione Abruzzo, nonché ai consiglieri, affinché si ponga quale obiettivo prioritario per la Marsica l’intervento immediato per l’apertura del “Centro Merci della Marsica”. Rendere viva la struttura creerà uno sviluppo sinergico delle attività ad essa correlate, sia a livello commerciale, che occupazionale, stimolando l’indotto in uno step di crescita consistente ed effettivo.

Il Sindacato rappresenta che ciò deve trovare allocazione funzionale prioritaria tra i progetti strategici regionali, poiché certamente l’interporto diverrà porta di accesso della rete intermodale al sistema aree del versante tirrenico e in connessione con il “Corridoio adriatico”. Il centro Merci potrebbe infatti costituire punto di riferimento sia per le aree interne dell’Abruzzo e del basso Lazio, che per tutto il centro sud, in vista della realizzazione di una macro area commerciale, attraverso la creazione di una rete internazionale tra le regioni che si affacciano sul mare Adriatico. Un’infrastruttura di questo tipo assumerebbe quindi funzione di snodo per tutto ciò che da Roma dovrebbe arrivare sulla costa, favorendo lo sviluppo e il rilancio dell’economia di tutto il territorio marsicano e dell’intera Provincia.

L’Agenzia delle Dogane da tempo cura la propria presenza sul territorio della provincia, non mancando di riconfermare (da ultimo nel mese di aprile 2014) la propria disponibilità a trasferire la sede avezzanese all’interno della struttura interportuale.

Ciò garantirà servizi a costo zero per gli utenti e svolgimento di operazioni doganali in tempo reale direttamente all’interno del Centro Merci, in spazi adeguati, fornendo così un concreto vantaggio in termini di servizio all’utenza per tramite di un’offerta qualificata e professionale dei servizi della struttura pubblica.

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top