Altri articoli

La tua bellezza per il sogno di tanti bambini

Il Rotaract Club Avezzano e “Stile In” di Antonio Pompilio hanno organizzato una giornata di beneficenza “La tua bellezza per un sogno”, per raccogliere fondi per il service nazionale “Dreambox”.

Il progetto “Dreambox”, firmato Rotaract, regala un cofanetto pieno di giocattoli ai bambini malati del reparto di onco-ematologia pediatrica dell’Ospedale di Pescara.

DREAMbox è un messaggio di solidarietà, vicinanza familiare, supporto morale nei confronti di tutti i bambini ospedalizzati e delle loro famiglie; infatti, il contenuto del cofanetto è rappresentato da una serie oggetti (libri di fiabe, matite, pastelli, album da disegno, dvd, cartoni animati, salviettine, peluches, giocattoli) volti a riaccendere quell’infanzia momentaneamente spenta dalla malattia, ridando quella forza e quel sorriso che solo l’apertura di un cofanetto magico e fantasioso può donare.

I bambini, oltre a trovare molti giocattoli all’interno della scatola, avranno la possibilità  di scrivere una lettera, in cui potranno descrivere un proprio sogno ed il Rotaract, dopo averne selezionato uno, lo realizzerà.

Il Presidente del Rotaract Club di Avezzano, Giancarlo Cardone, ha dichiarato: DREAMbox rappresenta quel messaggio di pace sociale e solidarietà tra le persone, seguita dall’educazione e dalla mobilitazione dell’intera comunità civile, per aiutare la salute infantile e materna e, dunque, quella familiare”.
Il progetto, che ha come protagonisti i bambini e i loro sogni,  è stato sostenuto anche dalla Pasticceria Chocolat e dalla CPS di Avezzano.

In questa giornata, il Rotaract Club Avezzano ha anche investito Antonio Pompilio socio onorario del Club, riconoscendo in lui i valori Rotaractiani, in particolare, lo spirito di servizio per il bene della comunità.

Il Rotaract Club di Avezzano conferma il suo grande impegno ed attenzione ai problemi sociali,  nonché  la sua sensibilità alle attività benefiche.

Il Presidente del Rotaract  Avezzano: Giancarlo Cardone

 

 

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top