Altri articoli

La triste storia dell’assaltatrice di chiese

Non c’è una bella storia dietro le sortite della quasi indemoniata.

La donna infatti è senza casa, sola e malata. Il suo appartamento popolare, che abitava con il compagno, è stato occupato abusivamente da una famiglia straniera e non è riuscita più a riaverlo.

Appartamento occupato mentre lei si trovava in ospedale; da qui sembra nascere il forte astio nei confronti di tutto e tutti (santi compresi).

10 Comments

10 Comments

  1. Antonio Faricelli

    7 febbraio 2014 at 11:44

    Se è nella Chiesa che troviamo i meriti quando tutto va bene, è in essa che individuiamo il capro espiatorio quando tutto va male… ma i “soldati di Dio”, pastori delle parrocchie, non l’hanno capito!

  2. Marco Rocchi

    Marco Rocchi

    7 febbraio 2014 at 11:51

    poverina….va aiutata

  3. Stefania Buccini

    Stefania Buccini

    7 febbraio 2014 at 13:52

    Diamo le case agli stranieri e la nostra gente impazzisce! !! Che schifo!!!!

  4. Marco Rocchi

    Marco Rocchi

    7 febbraio 2014 at 14:59

    si ma mi sembra che gli stranieri nel suo caso se la sono presa… e non capirsco perché ancora l’ente gestore non li ha buttati fuori

  5. Elide Piccone

    Elide Piccone

    7 febbraio 2014 at 15:38

    E ci vogliamo stupire del suo comportamento? È chiaro che ce l’ha con Dio… con chi dobrebbe prendersela? Evidentemte è una credente. .. che la chiesa ha rifiutato e buttata fuori denunciandola… invece di ascoltarla e aiutarla! !!!!

  6. Nino LA Fibra Orlandi

    Nino LA Fibra Orlandi

    7 febbraio 2014 at 15:50

    RIDATEGLI LA CASA BUTTATELO FUORI QUELL’IMPOSTORE, OH PER LA LEGGE QUELL’IMPOSTORE HA FORSE RAGIONE ????CHI PAGA LE TASSE E CHI SE NE APPROPIA POVERA ITALIA!!

  7. Annamaria Franchi

    Annamaria Franchi

    7 febbraio 2014 at 17:32

    Ma invece di spaccare i santi… Non ha spaccato il portone di casa e cacciava fuori chi se lo meritava?

  8. Serena del Rosso

    Serena del Rosso

    7 febbraio 2014 at 19:19

    Povera donna. Va assolutamente aiutata .

  9. Serena del Rosso

    Serena del Rosso

    7 febbraio 2014 at 19:19

    Povera donna. Va assolutamente aiutata .

  10. Maurizio Di Loreto

    Maurizio Di Loreto

    8 febbraio 2014 at 7:34

    e’ assurdo come nessuno fa’ niente VERGOGNATEVI

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top