Cultura

“La spirale della memoria”, in cammino sulle tracce del terremoto della Marsica

Cappelle dei Marsi-Martedì prossimo, 28 luglio, iniziativa a Cappelle dei Marsi organizzata dal Comune di Scurcola Marsicana e dal Comitato per le celebrazioni del centenario del terremoto, in collaborazione con la casa editrice Edizioni dei cammini. Luca Gianotti presenterà il suo libro “La spirale della memoria”, che racconta la storia di una camminata in solitaria di quindici giorni in inverno sulle tracce del terremoto di cento anni fa, raccogliendo storie dirette dai protagonisti e storie indirette tratte da scrittori come Ignazio Silone e Giovanni Cena. L’iniziativa sarà organizzata in due momenti: alle ore 16 camminata con l’autore, con ritrovo davanti alla chiesa di Cappelle e salita fino ad Alba Fucens per antichi tratturi, e ritorno, con letture in cammino; alle ore 18.30 nella sala parrocchiale di Cappelle la presentazione vera e propria del libro “La spirale della memoria” (Edizioni dei cammini), con proiezioni di immagini del viaggio e proiezione della puntata di Experia trasmessa da RaiDue e presentata pochi giorni fa all’Expo, trasmissione intitolata “la terra trema” e dedicata all’Abruzzo interno.
Luca Gianotti, guida di montagna e al terzo libro come scrittore, dedica questo libro alla Marsica con l’obiettivo di far riflettere su questo territorio, sui cento anni trascorsi da quell’evento cruciale, sui cambiamenti sociali da esso causati, e sulle prospettive di rinascita economico-sociale che la marsica potrebbe avere. Il tutto in chiave spesso poetica e narrativa.

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top