Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Altri articoli

La situazione di Arpa spa oramai inaccettabile. Chi la vuole al collasso?


Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

La situazione di criticità che investe l’Arpa sembra davvero non trovare una soluzione, anche e soprattutto per colpa di una politica di gestione caratterizzata da scelte inadeguate che hanno contraddistinto l’operato del Presidente Cirulli e che sono state condivise  dall’Assessore regionale ai Trasporti Morra e dal Direttore Regionale ai Trasporti Mannetti. Investimenti senza copertura finanziaria sul materiale rotabile unitamente a servizi espletati senza contribuzione (ben 1.500.000km) hanno determinato le note criticità economiche per le quali pur avendo individuato soluzioni tampone queste non sono ancora totalmente concretizzate. Nel contempo continua il ricorso esasperato alle prestazioni di lavoro straordinario giunto a numeri che superano ogni limite giustificabile.  I lavoratori infatti sono obbligati a svolgere due turni di lavoro nella medesima giornata, a saltare i riposi, a non poter  usufruire delle ferie per evitare l’interruzione dei servizi.

A tutto questo, fermo restando la necessità di intervenire per razionalizzare ed efficientare i servizi e nonostante specifici accordi sottoscritti con le OOSS che prevedono, nelle more di un  bando di concorso pubblico , il ricorso a lavoratori interinali. A tutto ciò si risponde con una non volontà ad adottare soluzioni che di fatto triplicano i costi di gestione del personale a parità di servizi prodotti.

Ed anche in questo caso “si sceglie di non scegliere”, non attuando i tagli ed i recuperi che ad oggi sono più che indispensabili. Viene il dubbio che ci sia una regia che vedrebbe di buon occhio l’Arpa allo sfascio piuttosto che risanata nonostante  evidenzi un rilevante credito nei confronti della Regione. Le scriventi Organizzazioni Sindacali si riservano azioni e procedure a tutela di un capitale regionale come quello rappresentato dall’Arpa nonché dei lavoratori che vi operano.

 

 

Fit Cisl Abruzzo                    Uilt Uil Abruzzo                  Faisa Cisal Abruzzo

Alessandro DI NACCIO            Giuseppe MURINNI                    Luciano LIZZI

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top