Politica

La regione stanzia fondi per la Protezione Civile, Di Nicola: “Garantire assistenza e migliorare sistema di prevenzione”

In seguito agli eventi atmosferici di eccezionale intensità che hanno interessato il territorio regionale nel corso dell’anno 2015, nella seduta odierna del consiglio regionale è stato approvato un emendamento per lo stanziamento di  700mila euro in favore del Dipartimento della Protezione Civile della Regione Abruzzo. “Queste risorse, – dichiara il consigliere regionale Maurizio Di Nicola – saranno utili per: coprire i costi derivanti dagli interventi effettuati delle associazioni di volontariato di Protezione Civile e della Croce Rossa in occasione delle emergenze verificatesi nei mesi di febbraio, marzo ed ottobre, dove, grazie al loro rapido intervento, hanno garantito l’assistenza ed il soccorso necessario alle popolazioni colpite; garantire l’attivazione delle apposite convenzioni tra la regione Abruzzo e le stesse associazioni di volontariato, che risultano essere sempre più determinanti per le attività di Protezione Civile e, quindi, di salvaguardia per la pubblica e privata incolumità; ammodernare e dotare alcune porzioni del territorio della regione, attualmente sprovviste, delle necessarie stazioni per il monitoraggio dei principali parametri meteorologici, idrogeologici e nivologici, al fine di migliorare l’attuale sistema di prevenzione e previsione dei rischi. Al contempo – conclude Di Nicola – grazie a questo emendamento, sono stati destinati 50mila euro per la promozione turistica regionale e 40mila euro in favore dell’area marina protetta Torre del Cerrano”.

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top