Lavoro

La Powercrop e i posti di lavoro ancora in bilico

I 45 posti di lavoro che si avviano verso la mobilità e i continui rinvii di una decisione sulla Powercrop. Intorno a queste due situazioni si è incentrato il sit-in di ieri a Pescara davanti alla sede dell’assessorato all’Ambiente. È seguito un incontro tra le Rsu Eridania (Marco Iacutone, Antonio Marianetti, Vittoriano Marcanio e Cesidio Stornelli) con la dottoressa Iris Flacco, responsabile dell’ufficio Politica energetica, qualità dell’aria che ha in carico il procedimento di autorizzazione della centrale Powercrop. L’incontro è stato incentrato sul futuro dei 45 lavoratori ex Sadam.

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top