Giudiziaria

La pirotecnica Paolelli chiude: illeciti amministrativi?

E’ ormai all’epilogo l’inchiesta su uno dei più drammatici episodi della storia recente della Marsica; l’esplosione della Paolelli. L’indagine ha portato all’invio di due avvisi di garanzia per la titolare della fabbrica, Lorenza Mattei, e il figlio Armando Paolelli. Omicidio colposo plurimo e disastro colposo plurimo le accuse. Dalle varie perizie inoltre starebbero emergendo alcune irregolarità amministrative; nella casa matta, per esempio, c’era più polvere da sparo di quella consentita per legge. Inoltre sono stati ritrovati dei fornelli a gas che, a detta della proprietà, erano però utilizzati alla mensa.

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top