Cultura

La Marsica al cinema: Race, Un Bacio e Billy il Koala

Bentornati alla rubrica di Marsicanews che informa i lettori sui film in uscita al Multisala Astra, vero e proprio punto di riferimento per i cinefili della nostra terra.
La Marsica al cinema è una guida essenziale per poter scegliere consapevolmente il film da godersi in compagnia nel weekend.
In sala trovate ancora Batman V Superman: Dawn of Justice, Heidi, Il Mio grosso grasso matrimonio greco 2 e Un Paese quasi perfetto, dei quali abbiamo parlato la settimana scorsa (clicca qui per maggiori informazioni sulle trame e gli orari).
Questa settimana, il Multisala Astra propone quattro novità: un film sportivo, una commedia, un film drammatico per ragazzi e uno d’animazione per i più piccoli.

 

RACE – Il Colore della vittoria

BIOGRAFICO / SPORTIVO – Di Stephen Hopkins con Stephan James, Jason Sudeikis e Jeremy Irons

Jesse Owens è stato uno dei più grandi atleti della storia dello sport. Alle Olimpiadi del 1936 a Berlino vinse ben 4 medaglie d’oro: nei 100 e 200 metri piani, nel salto in lungo e nella staffetta 4×100, stabilendo alcuni record rimasti imbattuti per decenni.
Ma per quanto incredibile siano state le sue gesta sportive, sono altri i fattori che rendono unica questa storia: innanzitutto Owens era afroamericano; in secondo luogo i giochi olimpici di Berlino furono fortemente voluti dai teorici della supremazia della razza ariana Joseph Goebbels, Ministro della propaganda, e Adolf Hitler, salito al potere solo tre anni prima.
Race (che in inglese significa sia “gara” che “razza”) dunque non è solo dedicato agli appassionati di sport, ma è anche e soprattutto un film denso di significati ideologici. È il racconto di come un atleta di colore riuscì a sconfiggere il regime nazista e a prendersi una rivincita su tutti quelli che nel suo paese gli sconsigliarono di partecipare, o che non sopportavano l’idea di essere rappresentati da un nero. Primo fra tutti l’allora presidente degli Stati Uniti Franklin Delano Roosvelt, che non trovò mai un attimo di tempo nemmeno per inviare un telegramma di congratulazioni a Owens.

DA VEDERE SE: Vi piacciono le storie che coniugano sport e valori civili, come Invictus di Clint Eastwood. (GUARDA IL TRAILER)

DURATA: 134 minuti

ORARI: 15:45* – 18:20 – 21:00 – 22:40 (CLICCA QUI PER PRENOTARE IL TUO BIGLIETTO)


 

UN BACIO

DRAMMATICO / PER RAGAZZI – Di Ivan Cotroneo con Rimau Grillo Ritzberger, Valentina Romani e Leonardo Pazzagli

Tre ragazzi ritenuti “sfigati” dal resto della classe si conoscono e stringono un’amicizia che li aiuterà ad affrontare l’adolescenza. Lorenzo è gay ed è stato adottato da una famiglia che lo ama e lo accetta. Blu è una ragazza considerata dagli altri una poco di buono, mentre invece Antonio viene insultato dai compagni che lo chiamano “ritardato”. Insieme scopriranno che la loro diversità può essere un punto di forza e che i veri amici possono renderti la vita più serena e salvarti dai momenti di depressione.
Il regista Ivan Cotroneo ha scritto le sceneggiature di Io sono l’amore di Luca Guadagnino e di Mine vaganti di Ferzan Ozpetek, dimostrandosi sensibile ad argomenti di grande rilevanza sociale quali l’omosessualità e come essa viene percepita in contesti tradizionali (la famiglia borghese).
Hurts, il nuovo singolo del celebre cantautore straniero Mika, è presente nella colonna sonora del film.

DA VEDERE SE: Vi è piaciuto Noi siamo infinito (titolo originale The Perks of being a wallflower), film americano del 2012 che ha una trama molto simile alla pellicola di Cotroneo. (GUARDA IL TRAILER)

DURATA: 101 minuti

ORARI: 16:00* – 18:10 – 20:40 – 22:45 (CLICCA QUI PER PRENOTARE IL TUO BIGLIETTO)


 

ON AIR

COMMEDIA / BIOGRAFICO – Di Davide Simon Mazzoli con Marco Mazzoli, Chiara Francini e Katy Saunders

Lo Zoo di 105 è una delle trasmissioni radiofoniche più ascoltate in Italia. On Air è un film biografico basato sulla storia del suo conduttore e inventore, Marco Mazzoli.
Alternando flashback e racconti ambientati nel presente, il regista Davide Simon Mazzoli ripercorre la vita e la carriera lavorativa di suo cugino dagli inizi fino al successo. Una tipica storia “da zero a cento”.

DA VEDERE SE: Amate il personaggio e seguite la trasmissione radiofonica in questione. In caso contrario, sappiate che Lo Zoo di 105 è una trasmissione basata su scherzi telefonici, sketch parodistici, parolacce e volgarità assortite.(GUARDA IL TRAILER)

DURATA: 119 minuti

ORARI: 20:30 – 22:45 (CLICCA QUI PER PRENOTARE IL TUO BIGLIETTO)
 

BILLY IL KOALA

ANIMAZIONE – Di Taylor, Cleary, Stadermann e Weight

Partito per una delle sue grandi avventure, Bill il Koala, il più grande esploratore dell’entroterra australiano, non è più tornato a casa. A un anno dalla sua misteriosa scomparsa, suo figlio Billy decide di lasciare il suo villaggio e mettersi da solo sulle tracce del papà. Strada facendo incontrerà Nutsy, una piccola koala dello Zoo, e Jacko, un clamidosauro, due amici che lo aiuteranno a compiere la sua missione.
Blinky Bill è la più famosa serie televisiva a cartoni animati australiana; tuttavia in Italia, sebbene sia stata pubblicata dalla Stardust in VHS nel 1996, non è molto conosciuta. Billy il Koala è il primo film in computer grafica dedicato al personaggio ed è una storia basata su alcuni dei temi tipici del cinema per bambini, in primis sul concetto che “l’unione fa la forza”.

DA VEDERE SE: Volete accompagnare al cinema i vostri bambini under 10. Non aspettatevi l’inventiva della Pixar (Inside Out) o la comicità della Dreamworks (Kung fu panda). È un film molto semplice, che però piacerà ai più piccoli perché molto colorato e pieno di animali esotici che non si vedono tutti i giorni.(GUARDA IL TRAILER)

DURATA: 93 minuti

ORARI: 16:30* – 18:30 (CLICCA QUI PER PRENOTARE IL TUO BIGLIETTO)
 
 

*Solo sabato e festivi

Alessandro Di Romolo

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top