Cronaca e Giudiziaria

La Madonna della Libera in trasferta nella Marsica: ci siamo

Sabato 27 settembre arriverà a Gioia dei Marsi la statua della Madonna della Libera, patrono di Pratola Peligna, dove rimarrà fino a domenica 28 settembre. Nella cittadina marsicana fervono i preparativi per questo evento unico e irripetibile, quasi storico se si pensa che è il primo viaggio della Madonna al di fuori della Valle Peligna. E mentre la comunità pratolana è fiera di questo gemellaggio, ma un tantino preoccupata per l’incolumità della statua e sperano torni sana e salva da loro, i gioiesi sono molto orgogliosi di questa particolare visita e si apprestano a riceve il loro ospite speciale con due giornate dense di eventi e di preghiera, rallegrate dalla banda della Città di Pescina.

La devozione dei gioiesi verso la Madonna è grandissima e da sempre, nel nome di questo culto, sono legati ai pratolani. Ogni anno nel mese di maggio a Pratola Peligna si svolgono dei grandi festeggiamenti in suo onore ai quali partecipano pellegrini da ogni parte d’Italia e oltre. I festeggiamenti però possono iniziare soltanto dopo l’arrivo della “compagnia” di Gioia dei Marsi nella cittadina della Valle Peligna che, in segno di devozione, ancora oggi attraversa a piedi la montagna.

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top