Avezzano Calcio

La Juniores pareggia e aspetta…

4 a 4 il risultato finale tra Avezzano e Cologna al termine di una gara dai due volti.

All’Avezzano occorreva la vittoria per tirarsi definitivamente fuori dalla zona retrocessione ed invece con il risultato di oggi si complica la vita dovendo effettuare lo spareggio con il Pineto per la permanenza nella categoria grazie anche alla contemporanea sconfitta del Castelnuovo a San Nicolò. Un primo tempo di buona fattura che vedeva i giovani Biancoverdi prima in svantaggio per uno a zero poi rimontare e superare i pari età del Cologna con i gol di Rusani e Del Pizzo, di pregevole fattura il gol del centravanti Biancoverde di testa in tuffo.

Il secondo tempo iniziava con il pareggio degli ospiti e con la più classica delle “papere” del portiere Biancoverde Fabio Del Pizzo autore tra l’altro anche oggi di qualche pregevole intervento. A questo punto ansia ed apprensione sì impadronivano dei biancoverdi che riuscivano, a ripetizione, a sbagliare l’impossibile centrando a ripetizione il mal capito estremo difensore ospite. Riuscivano comunque a pareggiare con Valerio una prima volta e Salatiello fissava infine il risultato sul 4 a 4.

Adesso bisognerà prepararsi adeguatamente per lo spareggio con quel Pineto che non più di qualche settimana fa l’Avezzano ha battuto 3 a 2 sul proprio terreno al termine di una gara per niente facile e combattuta fino al 90.

Mister Di Genova saprà senz’altro catechizzare al meglio i suoi e chissà, sicuramente tirare fuori dai giovani biancoverdi una prestazione di livello come quelle cui ci hanno abituato nel girone di ritorno.

Non dobbiamo comunque dimenticare che la formazione Biancoverde ha totalizzato nel girone di andata solo 6 punti terminando ultima a 4 punti dalla penultima e, solo con un girone di ritorno all’altezza delle migliori, è riuscita a risollevarsi fino a potersi giocare una permanenza nella categoria ai più insperata al giro di boa.

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top