Giudiziaria

La Guardia di Finanza a caccia di irregolarità nei campeggi

Blitz della Guardia di Finanza in quattro campeggi di Pescasseroli per controlli fiscali.

Circa 40 agenti, di buon ora, si sono presentati dai proprietari dei campeggi per accertare eventuali evasioni fiscali. Sotto la lente di ingrandimento ricevute, contratti di affitto e di vendita delle piazzole. Il tutto relativo al periodo 2010-2013.

Controlli anche sul lavoro nero e irregolare. L’operazione è durata la bellezza di sei ore. Per quanto se ne sa, sono state accertate diverse irregolarità.

 

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top