Altri articoli

La giornata ecologica a Luco Dei Marsi

DSC_0090Ieri mattina, in occasione della Giornata Ecologica, il Comune Di Luco Dei Marsi ha incontrato diverse classi dell’Istituto Comprensivo Ignazio Silone per promuovere l’educazione ambientale sul nostro territorio. Il Sindaco Domenico Palma, dopo aver ringraziato gli studenti, gli assessori, il WWF e le altre associazioni presenti, tra cui gli Alpinisti e l’Arci, ha passato la parola alle maestre e ai bambini delle scuole. Gli studenti, tramite delle slides, hanno presentato i risultati di un sondaggio fatto a 108 abitanti di Luco sulla funzionalità e sulle difficoltà della raccolta differenziata, sul grave problema dell’abbandono di immondizia su strade e campagne, sulle ragioni dell’aumento di rifiuti rispetto agli anni precedenti. Hanno mostrato inoltre molti oggetti frutto del riciclo creativo, come borse, quadri, complementi d’arredo, dimostrando così che è possibile ridurre i rifiuti e gli sprechi dando una mano al pianeta in maniera originale e a costo zero. I temi dell’ambiente si sono dunque intrecciati con la necessità di educare le nuove generazioni a tenori di vita rispettosi degli equilibri naturali, di sensibilizzare il pubblico su questi argomenti e di partecipare in modo responsabile ed efficace alla prevenzione dei problemi ambientali. Gli assessori Emilia Verdecchia e Antonello Gallese hanno sottolineato l’importanza che ha l’informazione e la costanza nella salvaguardia della natura, indicando a tal riguardo alcune soluzioni attuabili per evitare il degrado del territorio, come l’aumento della vigilanza nelle zone montane maggiormente a rischio per l’abbandono di scorie, o l’adesione ad uno strumento chiamato ‘’Decoro Urbano’’, un’applicazione gratuita che permette di inviare segnalazioni su discariche abusive direttamente dal cellulare alle autorità di competenza. Infine i rappresentati del WWF hanno aperto un dibattito con i ragazzi, spiegando loro che noi uomini, per salvare noi stessi e il pianeta, dobbiamo seguire la stessa logica della natura per cui nulla si crea, nulla si distrugge e tutto si trasforma. Bellissima giornata, caratterizzata da un grande spirito d’iniziativa da parte degli assessori comunali, del WWF, degli studenti e delle loro insegnanti che, una volta usciti dal Comune, si sono organizzati per ripulire diverse zone del paese muniti di guanti e di sorrisi. Concludo riportando una citazione della biologa e zoologa statunitense Rachel Carson: “Più riusciamo a focalizzare la nostra attenzione sulle meraviglie e le realtà dell’universo attorno a noi, meno dovremmo trovare gusto nel distruggerlo”.

Click per commentare

0 Comments

  1. De Felice Bartolomeo

    29 settembre 2013 at 12:21

    Non ho potuto partecipare personalmente per motivi di salute, comunque tutti gli anni da quando a Luco si organizza questa giornata la nostra associazione “Gruppo Alpini di Luco”, e non alpinisti come è stato scritto sopra a questo articolo, partecipa sempre con piacere e spirito collaborativo, teso alla sensibilizzazione dei ragazzi delle scuole e delle persone adulte, in modo che tutti capiamo l’importanza di tenere pulite le nostre strade i nostri luoghi dove abitiamo e viviamo, ed è un dovere che decora il nostro paese.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top