Sport

La gara amichevole tra Avezzano e Capistrello finisce 1-1

Termina con un pareggio la sfida tra Avezzano Calcio e US Capistrello. Una rete per parte, entrambe realizzate nella prima frazione di gioco.  Test interessante, specie sotto il profilo della tenuta fisica, e probabilmente l’ultimo in attesa della prima uscita ufficiale della stagione, che per entrambe coinciderà con il turno d’andata di Coppa Italia, previsto il prossimo 28 agosto.

Si comincia con la consegna dei fiori e della targa ricordo alla famiglia di Paolo Alessandro Lustri, il ragazzo prematuramente scomparso all’età di 31 anni a causa di una brutta malattia. Con l’occasione vengono anche premiati i vincitori del memorial a lui intitolato, disputato a Capistrello negli scorsi giorni. Hanno preso parte alla cerimonia anche i due presidenti delle squadre di calcio, Paris e D’Amore. Poi il fischio d’inizio. Primo parziale piacevole chiuso sull’1-1, risultato giusto per quanto visto sul campo. Prima Lepre al 28′ per il Capistrello, alla rete dal dischetto, poi Leto in chiusura di tempo, bravo nell’inserimento tra le linee sull’assist filtrante di Di Genova. Avezzano sprecona e sfortunata al 22′. Leto dagli undici metri non riesce a spiazzare il portiere. Parata del’estremo difensore granata che però non trattiene. Sulla respinta Persia a raccogliere per Di Genova, botta col destro dell’attaccante di San Benedetto dei Marsi che si stampa sulla traversa. Ripresa senza emozioni, utile più a smaltire i cambi che altro.

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top