Abruzzo

La Forestale stringe accordi con il C.n.s.a.s.

Il comandante regionale del C.f.s. (Corpo Forestale dello Stato) Abruzzo, Ciro Lungo, e il presidente C.n.s.a.s. (Corpo Nazionale Soccorso Alpino e Speleologico) Abruzzo – S.a.s.a., Giulio Giampietro, in un’ottica di reciproca collaborazione, hanno firmato l’accordo di cooperazione triennale per il coordinamento delle operazioni di soccorso in montagna e in grotta, sul territorio abruzzese.

Il coordinamento delle operazioni di soccorso a carattere sanitario rimane di esclusiva pertinenza e gestione del Servizio 118, che si avvale del C.n.s.a.s., “struttura operativa nazionale” nell’ambito dell’Istituzione del Servizio Nazionale della Protezione Civile, quale soggetto di riferimento esclusivo per l’attuazione del soccorso sanitario in montagna.

Il protocollo operativo regionale è stato firmato nell’interesse della collettività in un’ottica di rafforzamento dell’azione di collaborazione dei due Corpi e riguarda soprattutto il Servizio di Ricerca e Soccorso in caso di maxi emergenza o di incidenti ed infortuni nell’esercizio delle attività alpinistiche, escursionistiche e degli sport in montagna.

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top