Attualità

La Città dello Sport ad Avezzano. Finanziate dal Coni due strutture


Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Avezzano – Il velodromo e la palestra di arti marziali saranno riqualificati grazie al finanziamento del Coni per circa 340.000 euro, mentre per la riqualificazione del campo da rugby, lo stadio dei Marsi, il campo da hockey e altre strutture L’Amministrazione chiede il finanziamento a tassi agevolati per un importo di circa 5 milioni di euro. È una Città dello Sport nella città, quella delineata ieri nella conferenza stampa tenutasi al Comune di Avezzano dal sindaco Giovanni Di Pangrazio con l’assessore Fabrizio Amatilli, il consigliere Ignazio Iucci, alla presenza del presidente Coni Abruzzo, Enzo Imbastaro, del fiduciario Coni Avezzano Rodolfo Boccato, Mauro Marrone, presidente della Federciclismo Abruzzo, Concetta Balsorio, presidente della Fidal Abruzzo e referente del Comune per il turismo sportivo.

“Stiamo operando un rinnovamento profondo di tutto quello che riguarda le strutture sportive, e lo stiamo facendo anche in sinergia con le associazioni e gli operatori del settore, di tutti quelli che amano questa città e vogliono contribuire a renderla sempre più bella,vivibile e attrattiva”, ha spiegato il sindaco Giovanni Di Pangrazio, “ Non certo senza difficoltà, perché il patto di stabilità pone vincoli precisi, ma ci muoveremo, come stiamo facendo, per ottenere i fondi utili a rendere Avezzano una città dello sport a tutti gli effetti”. La città di Avezzano è riuscita ad aggiudicarsi il finanziamento presentando validi e accurati progetti, spuntandola malgrado fossero arrivate al Coni domande per oltre due milioni di euro e la disponibilità fosse ridotta. Lo ha precisato il presidente regionale del Coni Abruzzo, Enzo Imbastaro, che ha proposto l’istituzione della Giornata dello sport per il 1° giugno, proposta accolta immediatamente dall’Amministrazione, con l’assessore Amatilli in testa, che ha sottolineato: “Proprio ieri abbiamo inaugurato la mini pista bmx, nel corso di una magnifica giornata che è stata di vera festa per tutti, e c’erano oltre cento piccoli partecipanti da diverse città. Vi sono quasi cento associazioni iscritte al Coni in città, che conferma il suo ‘spirito sportivo’ anche attraverso la grande partecipazione ad ogni evento organizzato nell’ambito. Avevamo avuto contatti per ospitare la fase preparatoria di diverse federazioni in vista delle Olimpiadi, ormai sfumate, ma sarà comunque affidata a un organo specifico la cura di tutto quanto attiene all’area sportiva, per ottimizzare gli sforzi e centrare in modo celere gli obiettivi”.

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top