Lavoro

La cartiera Burgo e un nuovo piccolo esercito…

Non deve essere stato facile per quei 25 operai ritirarsi dalla lotta, accettando di avvalersi volontariamente degli ammortizzatori sociali. Ma c’e’ una scadenza da rispettare, il 15 dicembre, e quindi la necessità di fare presto per poter ottenere 450 euro aggiuntivi come incentivo. E così il piccolo esercito si è messo in marcia, indebolendo il presidio già fiaccato da chi ha deciso di abbandonare il territorio, andando a lavorare negli altri stabilimenti della Burgo, presenti nel nord Italia (si parla però di poche unità). Le mille sfaccettature di una crisi…

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top