Altri articoli

La caduta degli dei; patteggia il marocchino eroe…

Il marocchino “eroe” patteggia un anno di reclusione per spaccio di cocaina. La sentenza nei confronti di Adoiou Abderrahim, 48 anni, che salvò una famiglia dall’annegamento in un canale del Fucino, è stata pronunciata dal giudice Maria Carla Mastelli.

L’episodio risale al 2011, quando il marocchino venne trovato con 28 dosi di cocaina, insieme a un connazional Hafid Arop . L’avvocato Roberto Verdecchia prima ha chiesto inutilmente il rinvio per legittimo impedimento dell’imputato perché già colpito da un provvedimento del giudice Proia di non dimorare nella provincia de L’Aquila. Poi ha tentato un patteggiamento attraverso l’applicazione della continuazione al precedente patteggiamento (un anno e due mesi), al quale si è opposto il pm Alessia Marchione. Il giudice ha disposto il patteggiamento senza la continuazione, fissando la pena a un anno di reclusione più tremila euro di multa.

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top