Altri articoli

Investito e ucciso in Via America, è un regolamento di conti?

Travolgono e uccidono un marocchino, Errady Said, 31 anni, dandosi poi alla fuga ma vengono poi raggiunti e fermati dalla polizia.È accaduto ieri sera poco dopo le 23.30, ad Avezzano, in una traversa di via America.

Gli agenti del commissariato di Avezzano, coordinati dall’ ispettore superiore Gaetano del Treste, hanno fermato e interrogato due fratelli di Avezzano. Avrebbero visto la loro auto allontanarsi in tutta fretta. Indagini ora sono aperte su più fronti. Potrebbe trattarsi di un fenomeno legato agli ambienti malavitosi della Marsica. Non si esclude il regolamento di conti. A dare forza all’ipotesi investigativa sono i continui fatti criminali avvenuti nella zona. Said è stato trovato con mezzo grammo di cocaina addosso.

2 Comments

2 Comments

  1. Stefano Di Fabio

    4 dicembre 2013 at 10:00

    Andiamo alla grande! La ns città sta diventando tipo il bronx dei tempi ‘migliori’

  2. Loreta Tozzi

    4 dicembre 2013 at 10:17

    Sparatorie,omicidi….ma che succede?…non credete sia tempo di ristabilire tranquillità e sicurezza nel nostro paese ?…con chi ce la dobbiamo prendere per quello che sta accadendo?…a chi dobbiamo imputare la colpa di tutti questi strani residenti ?…ma è giusto cosi …in fondo dovevamo pensarci prima .E come si può notare ho scritto DOVEVAMO non dovevate…forse sono la prima a doversi punire per aver taciuto e sopportato senza fare esplicite e documentate denunce……se penso che in casa MIA,con tanto di testimonianze firmate dai vicini…mi è stata negata la residenza per favorire una straniera PAGANTE ed ho rischiato di venire addirittura cancellata dall’anagrafe comunale del MIO paese con conseguenze che ben potete immaginare.Adesso che mi si denunci pure…….non sono io ad avere la coscienza sporca…..

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top