Giudiziaria

Internet: Va in scena un nuovo “pacco” marsicano

La storia è delle più diffuse sulla rete ma caderne vittima è toccato questa volta ad un ragazzo avezzanese. Dopo aver ordinato, tramite un portale online, alcuni accessori di elettronica ha infatti pagato la merce versando l’importo sulla carta prepagata del truffatore che, incassato il tutto, non ha però mai spedito l’ordine all’acquirente. Trascorso del tempo senza vedersi recapitato nessun pacco, il ragazzo si è quindi recato in commissariato per sporgere denuncia. Le indagini hanno portato all’identificazione dell’uomo, V.C., 37enne residente a Napoli, che è ora accusato di reato di truffa online.

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top