Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Ambiente

Insetti nei boschi: workshop e passeggiata con il cane molecolare a Pescasseroli


Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Lunedì 9 maggio alle ore 10, presso la sala conferenze del Museo Naturalistico di Pescasseroli, si terrà il workshop sugli insetti nei boschi per fare il punto sui monitoraggi delle specie presenti nell’area e programmare il lavoro della prossima stagione di campionamenti. L’evento rientra nel progetto europeo Life “MIPP” (Monitoring of insects with public participation), coofinanziato dall’Europa e coordinato dall’ufficio territoriale della Biodiversità del Corpo Forestale dello Stato di Pescasseroli e Castel di Sangro e il Parco Nazionale d’Abruzzo, Lazio e Molise. Nel pomeriggio, alle ore 14:15, seguirà al workshop una passeggiata nei boschi della Difesa di Pescasseroli accompagnati dal cane molecolare Teseo, addestrato alla ricerca del coleottero eremita che “profuma” di frutta.

Il progetto è stato ideato da un gruppo di entomologi italiani con l’obiettivo di sviluppare metodi di monitoraggio per censire le popolazioni di alcune specie di insetti di interesse comunitario. Si tratta di cinque coleotteri (Lucanus cervus, Morimus asper/funereus, Rosalia alpina, Osmoderma eremita, Cerambyx cerdo) che, per l’importante ruolo ecologico svolto negli ecosistemi forestali, sono protetti dalla Direttiva Habitat, una disposizione europea mirata alla salvaguardia di specie animali e vegetali particolarmente vulnerabili. I coleotteri studiati dal progetto “MIPP”, chiamati saproxilici perché trascorrono parte del ciclo vitale nel legno morto o marcescente, sono minacciati dalle pratiche di gestione dei boschi dove spesso il legno morto viene rimosso privando gli insetti del loro habitat naturale. I boschi gestiti dall’UTB di Castel di Sangro e dal PNALM ospitano questi preziosi coleotteri e i ricercatori del progetto “MIPP” lavorano in stretta collaborazione con il personale della forestale e del parco con l’obiettivo di censire e proteggere le popolazioni locali degli insetti.

Al workshop parteciperanno i forestali dell’U.T.B. di Castel di Sangro e del C.T.A. di Pescasseroli oltre al personale tecnico e ai guardiaparco del PNALM, ma le porte sono aperte anche ai cittadini che sono attivamente coinvolti nel progetto “MIPP”. Ospite d’eccezione della giornata sarà Teseo, il golden retriever addestrato al riconoscimento dell’odore emesso da Osmoderma eremita (simile a quello di frutta matura) per aiutare i ricercatori a scovarlo nelle cavità dei vecchi alberi in cui vive. Per informazioni contattare la dott.ssa Emanuela Maurizi del “MIPP”: emanuela.maurizi@uniroma3.it – 349/3720928. Chiunque avvisti una delle specie protette può inviare la propria segnalazione ai ricercatori utilizzando il sito www.lifemipp.eu o tramite l’app “MIPP” scaricabile dalla rete.

 

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top