Giudiziaria

Insegue in pigiama due furfanti che hanno rubato la macchina della suocera

Li ha inseguiti in pigiama dopo che hanno rubato la macchina della suocera. Il protagonista della storia è un conducente dell’Arpa originario di Cerchio. Il fatto è accaduto qualche tempo fa nel piccolo paese marsicano, quando due uomini si sono introdotti nel cancello di un’abitazione ed hanno rubato una macchina. Nel compiere il gesto i due hanno svegliato la proprietaria del mezzo che ha iniziato ad urlare svegliando il marito della figlia. L’uomo, immediatamente, si è lanciato all’inseguimento dei malviventi che non riuscendo a controllare il mezzo, dopo qualche chilometro di fuga, l’hanno fatto spegnere, sulla Tiburtina. Il marsicano, dunque, è riuscito a bloccare uno dei due ed ha avvisato la Polizia che ha fermato il migrante. Per questi motivi la Procura della Repubblica ha contestato all’uomo il reato di furto e nelle scorse ore è comparso davanti al giudice del tribunale di Avezzano, Stefano Venturini, che nei prossimi giorni deciderà o meno se condannare l’uomo.

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top