Giudiziaria

Ingoia una pila, bimbo salvato per miracolo

Brutto fuoriprogramma nella notte marsicana con un bimbo di tre anni al centro della cronaca, suo malgrado. I fatti: maneggiava il telecomando il bimbo quando ha pensato bene di aprire il coperchietto posteriore e tirare fuori la pila. Dopo averla ingoiata sono cominciate le difficoltà respiratorie e lì c’è stata la presa di coscienza dei genitori che si sono precipitati al Pronto Soccorso di Avezzano. Lì il bambino è stato intubato e trasferito al Bambin Gesù a Roma dove sono riusciti a far espellere la pila che gli ha leso esofago e trachea. Una brutta esperienza che si sarebbe potuta rivelare tragica.

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top