Politica

Indignazione dal mondo politico per i fatti accaduti al sindaco di Tagliacozzo

“Sconcerto e indignazione per un atto inqualificabile e per questo tutta l’amministrazione comunale di Avezzano è vicina al sindaco di Tagliacozzo e alla sua famiglia”. E’ il commento di solidarietà espresso dal primo cittadino di Avezzano, Giovanni Di Pangrazio, in relazione all’incendio delle automobili del sindaco, Maurizio Di Marco Testa, di sua moglie e di sua figlia, avvenuto nella scorsa notte, a Tagliacozzo. Sono giunte note di sostegno anche dai consiglieri provinciali e regionali di Forza Italia, dal consigliere regionale e sindaco di Sante Marie Lorenzo Berardinetti, dai consiglieri di centro destra della provincia di L’Aquila, dal M5S, da Coerenza e Coesione e da tutti consiglieri comunali di Tagliacozzo. “Un abbraccio fraterno a Maurizio per il gravissimo episodio subito – hanno dichiarato i consiglieri comunali di Forza Italia – confidando che le forze dell’ordine possano tempestivamente fare gli approfondimenti del caso e, qualora venisse confermato il dolo, assicurare alla giustizia gli autori di un gesto così vile”. Anche il presidente della provincia di L’Aquila Antonio De Crescentis, ha inviato una nota nella quale, a nome dell’intero consiglio, ha manifestato solidarietà a Di Marco Testa per “l’ignobile gesto inferto anche alla sua famiglia”. “Io non ho paura – ha dichiarato Di Marco Testa – tutto questo movimento solidale fa onore ad un sindaco e rappresenta la linfa giusta per capire che, di fronte a tali gesti, non si è mai soli”.

ARTICOLO PRECEDENTE: http://marsicanews.com/incendiate-le-auto-del-sindaco-di-tagliacozzo-indagini-cc/

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top