Altri articoli

Indagato il sindaco di Avezzano, Di Pangrazio

Avrebbe attestato falsamente la regolarità tecnica della delibera di costituzione del Dipartimento speciale della Provincia, sapendo che ne sarebbe diventato il responsabile.

Per questo la Procura de L’Aquila ha iscritto sul registro degli indagati, Giovanni Di Pangrazio, Primo Cittadino di Avezzano, con l’accusa di falso e abuso d’ufficio. La vicenda ruota attorno ad una delibera del 2011. Il sindaco è accusato di essersi procurato un ingiusto profitto pari a 18 mila euro annui come retribuzione accessoria.

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top