Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Cultura

“Incontri”: l’arte di Emanuele Moretti in mostra ad Avezzano


Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

“Incontri” è il titolo della mostra che aprirà ad Avezzano presso il locale “Passo d’uomo”, situato in via Trento, sabato 19 dicembre alle ore 18. Nella mostra verranno esposte diverse opere dell’artista marsicano Emanuele Moretti, realizzate con uno studio del tutto personale, incentrato sul colore, grazie all’utilizzo di materiali non convenzionali alla pittura. L’effetto finale che ne deriva è un colore brillante, plastico ed omogeneo.  “La mia arte, difatti, si fonda sull’uso del colore, che credo rappresenti l’esplosione della forza della vita, – ha spiegato l’artista – nelle mie opere si percepisce la necessità di rallentare la realtà, soffermandosi a riflettere su quei momenti importanti che la vita ci offre e che possono perdersi in un attimo. I ‘frammenti di colore’, mia caratteristica stilistica, rappresentano un momento passato, presente o futuro, che evoca alla mente ricordi più o meno felici. Chi guarda le opere, ha l’opportunità di osservare e ritrovare il ’suo personale frammento’, di isolarsi per rivivere i propri ricordi, nonché di rielaborare i pensieri che tornano uno ad uno alla mente”. Le opere rimarranno esposte ad Avezzano fino al 6 gennaio 2016 e, in seguito, verranno messe in mostra a Bologna, Madrid e Roma.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top