Abruzzo

Incidenti lavoro: gamba sotto la fresa, muore agricoltore

Un agricoltore di Castel Frentano, Carmine Di Camillo, 85 anni, e’ morto in seguito alle gravissime ferite riportate in un incidente agricolo di cui e’ rimasto vittima questa mattina alle 12 in localita’ Spaccarelli di Lanciano.

L’anziano stava lavorando in un campo che si trova in una zona piuttosto impervia e lontana dalla strada con una fresa, quando per cause ancora in corso di accertamento da parte degli agenti del Commissariato di Lanciano, la sua gamba e’ stata risucchiata dalle zappette e maciullata. I soccorsi giunti sul posto hanno impiegato piu’ di un’ora per liberare l’anziano dal mezzo: per rimuovere la fresa e’ stato necessario un macchinario speciale giunto sul posto con un elicottero dei dei Vigili del Fuoco, intervenuti sul luogo dai comandi di Lanciano e Ortona.

Una volta liberato l’agricoltore e’ stato trasportato in eliambulanza a Chieti, ma dopo tre ore e’ morto per le gravi ferite riportate.

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top